Laboratorio Analisi - Gorgia | La dieta mediterranea aiuta a prevenire il tumore al seno
La dieta mediterranea è stata a lungo sospettata di avere un impatto positivo su alcuni tumori. Alcuni studi hanno permesso di determinare una relazione inversa tra il modello dietetico mediterraneo e il rischio di tumore al seno nelle donne in pre e/o post-menopausa. Pertanto ci sono alcune prove che suggeriscono l'associazione protettiva della dieta mediterranea nei confronti del tumore al seno ma saranno necessari ulteriori studi di coorte in diverse parti del mondo per confermare questi risultati.
296
post-template-default,single,single-post,postid-296,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.2,vc_responsive

17 Mag La dieta mediterranea aiuta a prevenire il tumore al seno

La dieta mediterranea è stata a lungo sospettata di avere un impatto positivo sulla salute in generale e su alcuni tumori in particolare. Infatti, alcuni studi epidemiologici rivelano un ruolo protettivo di questo modello dietetico sull’incidenza del cancro. Alcuni ricercatori hanno analizzato i risultati di 8 studi diversi tra cui cinque coorti e tre studi caso-controllo in cui sono state incluse donne in fase post-menopausa e pre-menopausa per stabilire se l’adesione alla dieta influenzasse il rischio di tumore al seno. Sebbene gli studi di coorte abbiano riportato risultati controversi, gli studi caso-controllo hanno permesso di determinare una relazione inversa tra il modello dietetico mediterraneo e il rischio di tumore al seno nelle donne in pre e/o post-menopausa. Pertanto si può affermare che ci sono alcune prove che suggeriscono l’associazione protettiva ma saranno necessari ulteriori studi di coorte in diverse parti del mondo per confermare questi risultati.

Anche il sovrappeso è stato sospettato di influenzare in qualche modo l’insorgenza del tumore al seno. Però dall’analisi di circa 50 studi diversi che si sono occupati della relazione fra IMC (indice di massa corporea) e rischio di tumore al seno si è potuto stabilire che nelle donne in fase pre -menopausa c’è una correlazione inversa ma non significativa tra IMC rischio di tumore al seno, dopo la menopausa la correlazione è diretta e significativa. Quindi l’indice di massa corporea non ha alcun effetto significativo sull’incidenza del tumore al seno. Nonostante ciò, sovrappeso e l’obesità possono avere un effetto sul rischio di sviluppare tumore al seno, anche se minimo e non clinicamente così importante.

No Comments

Post A Comment